skip to Main Content
Via A.Solari, 6 – 20144 Milano    02.4694914 02.25060577 info@arcobalenodanza.it segreteria@arcobalenodanza.it

Cristina Fraternale

Cristina inizia con lo studio della danza classica e consegue il diploma della Royal Academy of Dancing, per poi dedicarsi anche al tip tap e alla danza jazz e funky.
Ha frequentato corsi d’aggiornamento a New York e Los Angeles (con insegnanti quali M.Assaf e Dante Harper), seguendo poi a Milano il Corso di Perfezionamento per Insegnanti per le materie Modern Jazz (con Anna Larghi) e Sbarra a terra (con Francesca Varagnolo).

In teatro divide il palcoscenico come ballerina con artisti del calibro di Enrico Montesano (Beati voi!, Nojo vulevan savuar ancor, Un sogno di famiglia), Arturo Brachetti, Enzo Iacchetti e Gianluca Guidi (The Producers), Luca Barbareschi (Chicago), Marina Massironi, Serena Autieri e Giorgio Borghetti (Bulli e Pupe).
In televisione è coreografa fiction “La Compagnia del Cigno” (2 puntate) e nel corpo di ballo di “Scommettiamo che?” con Fabrizio Frizzi e Valeria Mazza, di “Rido” con Luca e Paolo, di “Aspettando Sanremo” con Renzo Arbore e Lino Banfi, ed in altre trasmissioni quali “Cent’anni insieme”, “Quelli che il calcio” (nel 2000, in cui cura le coreografie delle telepromozioni) e “Cri Cri”.

Come coreografa collabora con Rai 2 per lo spettacolo “Comics in show” con Nina Morich, oltre ad ideare e realizzare musicals per Casinò (Campione, Nova Gorica, Kranjska Gora) e Grandi Hotels e Resort (Toccacielo, Baia degli Dei, Chia Laguna, Forte Village, Pizzomunno Hotel, Santa Cristiana).
Cristina lavora inoltre come assistente alle coreografie con Manolo Casalino e Fabrizio Angelini e come organizzatrice e coreografa per diverse edizioni di Genova Supercross e Genova Motorindoor, nonchè per conventions e video musicali.

Attualmente è direttrice artistica dell’agenzia di animazione e spettacolo Metamorfosi ed insegna danza modern, tip tap, repertorio di musical, danza classica e jazz per cantanti ed attori e danza classica per ginnaste.

Back To Top